‘Ncollu ‘ncolletta

Per i "Proverbi i Don Cicciu" una filastrocca calabrese senza un significato apparente, che metteva sempre e comunque tanta allegria.

Proverbi i Don Cicciu

‘Ncollu ‘ncolletta


‘Ncollu ‘ncolletta…

nu’ pani e na’ ffetta…

na’ sarda salata…

na’ frisa mucata…


Addosso sulle spalle

un pane e una fetta

una sarda salata

una frisa ammuffita


Una filastrocca di cui “forse” ignoro il significato ed il relativo utilizzo nella vita giornaliera.

“Forse” parla di un genitore e del figlio, portato orgogliosamente sulle proprie spalle in giro allegramente a sventolare al mondo la propria felicità, anche “solo” con… un tozzo di pane e una sardina o una frisella andata a male…

Ricordo “solo” che mi veniva recitata, quasi cantata, e l’atmosfera era sempre allegra e gioiosa.

Voglio “fissarla” così! Come un fotogramma leggero e spensierato e…

Una volta tanto, voglio rimanga tale…

Non è detto che a tutto si debba poi dare un significato e una spiegazione logica o psicologica!

La Vita è bella, forse anche quando non abbiamo le risposte a… TUTTO!

BUON ANNO 😀😀😀


Segui gli altri proverbi i Don Cicciu qui:

https://www.carlettoromeo.com/category/proverbi-i-don-cicciu/

Se hai delle varianti al proverbio o vuoi suggerire altre massime “arcaiche”, scrivi a carletto@carlettoromeo.com

AMICA/O
se vuoi dare una MANO ai piccoli blogger come me, allora condividi gli articoli direttamente dal sito con le comodissime ICONE SOCIAL che trovi sotto ogni titolo come da foto
GRAZIE

Immagine predefinita
Carletto Romeo
Presentatore radiofonico e televisivo, attore tv, cinema, teatro. Blogger e webmaster "autodidatta". Scrittore... da sempre! Ma non l'ha mai detto "pubblicamente" a nessuno! E... Mi raccomando! Anche tu che stai leggendo, non lo fare!

Lascia una risposta

Carletto Romeo